CHI SIAMO

La Nea Zetesis raccoglie numerose esperienze culturali ispirate alla psicologia umanistica, esistenziale e transpersonale. Con la collaborazione di docenti delle facoltà di Lettere, Filosofia, Scienze, Medicina dell’Università Federico II di Napoli, l’Istituto Italiano per gli studi filosofici, il gruppo di lavoro che si rifà alla concezione di un nuovo umanesimo nella psicologia e nelle scienze umane (sociologia, antropologia, lettere, filosofia, diritto, economica, scienze politiche) si propone di affermare l’improponibilità del metodo scientifico nella conoscenza dell’uomo (scientismo).
La scuola si è costituita a partire da aprile 2006 con lo scopo di intervenire nella formazione post-universitaria, nell’ambito della scuola, delle istituzioni, delle aziende, degli operatori socio-sanitari (psicologi, assistenti sociali, medici, infermieri).
L’Istituto ha il riconoscimento della propria Scuola Quadriennale di Specializzazione di Psicoterapia della Gestalt da parte del Ministero dell’istruzione, dell’Università e della Ricerca.

DM 20 marzo 2008 Gazzetta Ufficiale n°78 del 02/04/2008
L’Istituto dispone della certificazione di qualità ISO 9001:2008

IL FONDATORE

Mario Mastropaolo è stato titolare dell’insegnamento di Psicologa Generale al Corso di laurea in Psicologia della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli studi di Napoli Federico II.
Ha insegnato Psicologia sociale all’università di Salerno. Presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università ‘Federico II’ di Napoli ha diretto la Scuola di Specializzazione di Psicologia del ciclo di vita, che abilitava all’esercizio della professione psicoterapeutica e nella stessa ha insegnato Modelli di intervento psicoterapeutico e Psicologia dell’arte e della letteratura; ha diretto il Corso di perfezionamento universitario “La conoscenza della morte. Psicologia del vivere e del morire” e il Corso di aggiornamento professionale in Tanatologia.

ORGANIZZAZIONE

CORPO DOCENTE
  • Giovanni Casertano, docente di Storia della filosofia antica – Università degli studi di Napoli “Federico II”

  • Vincenzo Ciaramella, medico chirurgo, psicoterapeuta

  • Arianna Cozzolino, medico palliavitista U.O.C.P. Ospedale Buzzi di Milano, resp. Corsi Medici Scuola Italiana Medicina Palliativa

  • Sergio D’Angelo, presidente consorzio Gesco

  • Cristina Di Colandrea, psicologa, psicoterapeuta, dirigente ai servizi sociali Comune di Bacoli

  • Valter Mastropaolo, psicologo, psicoterapeuta, Reggio Emilia, Napoli

  • Carmela Merola, medico chirurgo, pediatra

  • Luciana Mignola, esperta in scrittura autobiografica presso la Libera Università di Anghiari

  • Bruno Moroncini, docente di Antropologia filosofica – Università degli Studi di Salerno

  • Anna Paliotti, psicologa, psicoterapeuta

  • Matteo Palumbo, docente di Letteratura Italiana – Università degli Studi di Napoli “Federico II”

  • Giuseppe Pascale, psicologo e psicoterapeuta Asl Na3 Sud

  • Maria Rita Parsi, presidente Fondazione Movimento Bambino Onlus, psicologa, psicoterapeuta, docente di Psicologia Generale II di Novidrate, Milano

  • Francesco Roncalli, docente di etruscologia – Università degli Studi di Napoli “Federico II”

  • Laura Sestito, docente di Psicologia dello Sviluppo – Università degli Studi di Napoli “Federico II”

  • Massimiliano Sommantico, ricercatore in Psicologia Clinica – Università degli Studi di Napoli “Federico II”

  • Maddalena Terracciano, neuropsichiatra dell’età evolutiva, Direttore Tecnico C.R.D., casa di cura S. Maria del Pozzo

  • Alberto Torre, medico-psichiatra orgonoterapeuta, Napoli

  • Paolo Valerio, docente di Psicologia Clinica – Università degli Studi di Napoli “Federico II”

COMITATO SCIENTIFICO

Giovanni Casertano, Maria Ciambelli, Bruno Moroncini, Matteo Palumbo, Francesco Roncalli, Laura Sestito, Massimiliano Sommantico, Paolo Valerio.

COORDINAMENTO DIDATTICO E AMMINISTRATIVO

Dott.ssa Maria Vitiello

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

Dott.ssa Francesca Cannata